Pubblicato da: Sadugo | 3 dicembre 2010

NON DIRLO VINCENT FREEMAN

Le frasi che Vincent Freeman preferisce non dire:

Non voto più.
Ma dai, l’avevo parcheggiata solo sulle strisce.
Non sapevo che era minorenne.
A me aveva detto che era maggiorenne.
Io non l’ho interrotta, lei non interrompa me.
Sono tutti ladri.
Ci rivorrebbe Benito.
Ci rivorrebbe baffone.
Ci rivorrebbe il muro.
L’Italia è il paese dove si mangia meglio.
Ma dai, 10 minuti in doppia fila cosa vuole che sia?
Sei un moralista.
Sarò breve (prima di un discorso)
Scusi entro solo 5 minuti per una ricetta.
In Italia ci possono stare solo gli immigrati onesti.
Si stava meglio quando si stava peggio.
I giovani d’oggi sono tutti razzisti.
Si può fare senza fattura?
Non ho mai visto un funerale cinese.
Ma avevo solo una ruota sul marciapiede.
A Cuba c’è la libertà.
A Cuba funziona tutto.
Gli ebrei hanno conquistato il mondo.
Ma che ci fa Sandro Bondi nell’armadio?
Non era vestita (detta dopo aver attirato l’attenzione di tutti con un rumore greve).
Il caffè fuori dall’Italia fa schifo.
Ha detto no ma pensavo volesse dire si.
Ci sono immigrati e immigrati.
Ma che ci fa daniele Capezzone sotto al letto?
Rubare è una questione di proporzioni.
I francesi sono antipatici.
Ma non può farmi la multa, pioveva, mio figlio era in ritardo per la scuola, mi si era rotto il finestrino, avevo una scarpa slacciata, il conta chilometri s’era messo a fare le divisioni, il cambio non cambiava.
Io non vado da Mc Donald perchè rispetto i diritti dei lavoratori (detta tenendo in mano una canna fatta con erba pakistana piantata nelle piantagioni clandestine in mano alla mafia locale).
Io non me ne intendo ma…

Vincent Freeman

Annunci

Categorie